Via Cagliari, 1 - 09090 Simala (OR)
Tel +39 0783 97208 - 0783 97209 - Fax +39 0783 97216
MAIL protocollo@comune.simala.or.it - PEC protocollo@pec.comune.simala.or.it
CF. 80030370953        P.IVA 00355190950
avvisi protezione civile
referendum  del 28/05/2017
Ospitalità
         
Rassegna stampa
Calendario eventi
Bussola della trasparenza
In Evidenza
bando finalizzato al riconoscimento di contributi a copertura totale o parziale del costo sostenuto da soggetti affetti da patologie che necessitano di cure di lungo periodo per il ricovero presso Residenze Sanitarie Assistenziali e Strutture specializza.te
 
Il termine ultimo per presentare domanda è il 04/05/2017 alle ore 12,00.
 

Sagre e Manifestazioni

Nell’ambito locale, come in tutte le antiche comunità agro-pastorali, le feste locali hanno sempre scandito le fasi dell.anno agrario e ricoperto un ruolo di socializzazione, oltre che di manifestazione interiore dell’uomo rispetto al sacro.
Con il mutare dei tempi e con la trasformazione della società anche il modo di intendere e organizzare le feste è andato gradualmente modificandosi.
Il numero delle feste religiose, prima cospicuo, si è ridotto a poche ricorrenze, mentre hanno incominciato a svilupparsi quelle organizzate dagli Enti e dalle Associazioni locali.
 

Aprile

Nel mese di aprile si organizza la pasquetta con la messa e il successivo pranzo in aperta campagna a base dei piatti tipici e prodotti enogastronomici locali, su iniziativa della parrocchia.
 

Maggio

La festa di S. Ignazio da Laconi è prevista il 12 maggio nella chiesa di S. Vitalia e nelle sue adiacenze.
 

Luglio - Agosto

Le manifestazioni organizzate dalla Pro-Loco (Estate simalese) e dal comune (Thymalis), nel periodo tra luglio e agosto, si caratterizzano per lo svolgimento di spettacoli e musica di vario genere, con la presenza di mostre.
 

Settembre

Ai primi di settembre è l’occasione della consueta passeggiata ecologica organizzata dall.Associazione Turistica Pro-Loco, che prevede un percorso tematico nel territorio comunale per la conoscenza dei beni culturali e ambientali. La giornata si conclude con un gran pranzo in aperta campagna, a base di piatti tipici e altri enogastronomici locali.
 

Ottobre

Particolarmente sentita è la festa di S. Vitalia, martire sarda, che viene celebrata ogni primo lunedì di ottobre nella chiesetta campestre a lei dedicata, costruita agli inizi del sec. XX e consacrata nel 1910.
 

Dicembre

La festa di S. Nicola vescovo, patrono della parrocchia, si svolge il 6 dicembre.
Nel pomeriggio della vigilia, la Pro . Loco organizza il tradizionale falò e una castagnata in piazza con la degustazione di vino novello locale.