Via Cagliari, 1 - 09090 Simala (OR)
Tel +39 0783 97208 - 0783 97209 - Fax +39 0783 97216
MAIL protocollo@comune.simala.or.it - PEC protocollo@pec.comune.simala.or.it
CF. 80030370953        P.IVA 00355190950
avvisi protezione civile
ai alla sezione prescrizioni antincendio 2017
ultime novità del'ufficio servizi sociali
Ospitalità
         
Rassegna stampa
Calendario eventi
Bussola della trasparenza
In Evidenza

l Sindaco rende noto che il giorno 30 GENNAIO 2019, alle ore 16:30, nella sede del Comune, in pubblica adunanza, è convocata la Commissione elettorale comunale per procedere alla nomina degli scrutatori da destinare agli Uffici elettorali di sezione per l’elezione del Presidente della Regione e del XVI Consiglio regionale della Sardegna, che si terrà domenica 24 febbraio 2019.

Il Sindaco
Geom. Scano Giorgio

Lavori Pubblici - FAQ - Domande Frequenti

 
Quali sono i requisiti che devono possedere i soggetti esecutori di un lavoro pubblico per partecipare ad una gara d’appalto di importo inferiore ai € 150.000?
 
 Non è necessario possedere la certificazione SOA, ma fermo restando quanto previsto dall’articolo 38 del codice dei Contratti si devono possedere alla data di pubblicazione del bando i seguenti requisiti:
  • a) importo dei lavori analoghi eseguiti direttamente nel quinquennio antecedente la data di pubblicazione del bando non inferiore all'importo del contratto da stipulare;
  • b) costo complessivo sostenuto per il personale dipendente non inferiore al quindici per cento dell'importo dei lavori eseguiti nel quinquennio antecedente la data di pubblicazione del bando;
  • c) adeguata attrezzatura tecnica.
Che cosa è il codice CIG?
 
Il codice identificativo di gara o CIG è il codice adottato in Italia per identificare una gara d'appalto e i relativi pagamenti. È costituito da una sequenza di 10 caratteri alfanumerici. Viene utilizzato anche ai fine della tracciabilità dei flussi finanziari relativi ai contratti pubblici.
Il CIG è stato istituito dall'articolo 3 della legge 136/2010 per permettere la tracciabilità dei pagamenti effettuati dalla Pubblica amministrazione. Va richiesto dal responsabile del procedimento all'Autorità di vigilanza sui contratti pubblici prima dell'inizio della gara d'appalto e va inserito nel bonifico di pagamento, pena sanzioni che possono arrivare fino al 10% dell'importo della transazione.
 
 
Che cosa è il codice CUP?
Il CUP è un'etichetta che caratterizza in maniera biunivoca ogni progetto d'investimento pubblico; è una sorta di "codice fiscale" del progetto, costruito a partire dalle caratteristiche del progetto stesso, ed è unico. Il CUP è richiesto dal responsabile del procedimento al CIPE prima dell'inizio della gara d' appalto e accompagna tutto il procedimento e I sub procedimenti della gara d’appalto. Il CUP, Codice Unico di Progetto, è costituito da una stringa alfanumerica di 15 caratteri.